Auguri di buon 2019!

Skolstrejk för klimatet! Sciopero scolastico per il clima!

Vogliamo augurarvi un buon 2019 attraverso il volto e le parole di una ragazzina simbolo del movimento green dei teenager.

Greta Thunberg 1

Lei si chiama Greta Thunberg, è svedese, ha quindici anni, e dallo scorso settembre salta la scuola tutti i venerdì mattina. Infatti ogni venerdì si reca davanti al Riksdag, il parlamento svedese, con un cartello in mano che recita: Skolstrejk för klimatet – sciopero scolastico per il clima.

È fuori dalla scuola che si dovrebbero prendere i provvedimenti, “ma visto che ciò non accade, usciamo noi da scuola”. Perchè dovrei andare a scuola a studiare per il mio futuro “se chi oggi è al governo non prende decisioni per garantirmi un futuro?”  All’inizio lo faceva da sola, poi via via si sono aggiungi tanti altri coetanei, riuniti dallo slogan coniato appositamente per la campagna, #FridaysForFuture, che ha diffuso il movimento di protesta a livello globale.

Lo scorso dicembre Greta ha partecipato anche alla ventiquattresima conferenza sul clima che si è tenuta a Katovice, in Polonia, con un intervento di pochi minuti rivolto ai potenti lì riuniti per trovare un accordo su scelte politiche cogenti di contrasto ad un cambiamento climatico che appare, anno dopo anno, sempre più intenso.

Un intervento di soli tre minuti, ma spiazzante per la sua semplicità ed efficacia, che vi invitiamo a vedere integralmente qui perchè, seppur indirizzato alla classe politica, ci coinvolge direttamente in prima persona, in quanto abitanti del pianeta Terra.

“Se le soluzioni all’interno del sistema sono impossibili da trovare, forse dobbiamo cambiare il sistema stesso”     Greta Thunberg, che nel 2078 festeggerà il suo 75° compleanno

 

 

 

 

 

loading