PREVENZIONE, la grande opera che serve davvero

Legambiente si unisce al dolore delle popolazioni colpite. Paese fragile. In questo disastro senza fine l’unica certezza è l’urgenza della messa in sicurezza dei territori

“Oggi l’Italia è di nuovo colpita al cuore ma il nostro punto più debole è la memoria che ci impedisce di capire quanto la messa in sicurezza del territorio sia la vera e prima opera pubblica alla quale gli italiani avrebbero diritto” leggi l’articolo completo di Rossella Muroni, presidente nazionale Legambiente

Download (PDF, Sconosciuto)

loading