Basta PFAS

Ad un anno dalla prima grande manifestazione popolare, genitori, gruppi, cittadini attivi e associazioni si sono unti per organizzare una grande mobilitazione regionale aperta a tutti i cittadini per chiedere ai decisori politici, alla Regione Veneto, di porre immediato rimedio – non più rimbalzi di responsabilità – sulla questione tuttora irrisolta dell’inquinamento da pfas (scopri qui cosa sono i PFAS)

Si marcerà insieme partendo dal piazzale fronte l’azienda MITENI e si procederà per le strade di TRISSINO per chiedere a gran voce la difesa dell’acqua e dei beni comuni

DOMENICA 14 MAGGIO

ore 9-9,45 a Montecchio Maggiore  in Piazza Duomo per la partenza in bicicletta fino al piazzale fronte MITENI a Trissino, dove dalle 10,30 inizierà l’assembramento generale con le persone che giungeranno con altri mezzi.

Partenza in corteo per le piazze di TRISSINO ore 11,00 per dibattito pubblico, manifestazione e installazione davanti al Municipio.

Porta con te fiori e un piccolo drappo dal colore vivace!

QUEI pFIORI – a cui dobbiamo togliere il grigio della p – 

Ad oggi sono quasi 79 i comuni coinvolti dall’emergenza pfas tra le province di Vicenza, Padova, Verona per un totale di 350.000 persone. E’ a rischio la salute dei nostri figli, il futuro di tutti noi, la salute delle nostre terre, il comparto agricolo-alimentare di un’intera regione che esporta in tutto il mondo, la dignità politico-civile di un territorio.

 

E in preparazione alla manifestazione vi invitiamo all’incontro informativo organizzato e promosso da Coordinamento Acque Libere da Pfas e Legambiente Veneto con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Lonigo che si terrà venerdì 12 maggio a Lonigo (Vi) ore 20.30 presso Sala Soranzo, Ist. Tec. Agrario, via San Giovanni

In nome del popolo inquinato: la verità sui PFAS

un momento di approfondimento per discutere del grave inquinamento delle acque del Veneto, per comprenderne i pericoli ed indicare le necessarie ed urgenti azioni per liberare subito le nostre acque dai pfas.

Introduce:
Luigi Lazzaro, presidente Legambiente Veneto

Relazione a cura di:
Senatrice Laura Puppato in qualità di componente della Commissione Parlamentare di inchiesta che ha studiato ed approfondito il fenomeno.

interventi di:
Barbara Degani, sottosegretario al Ministero dell’Ambiente;
Stefano Ciafani direttore di Legambiente onlus;
Giampaolo Zanni segretario Cgil Vicenza.

QUESTION TIME con i sindaci in rappresentanza del territorio coinvolto
Luca Restello, Sindaco di Lonigo;
Stefano Marzotto, Sindaco di Pressana;
Roberto Castiglion, Sindaco di Sarego.

Modera:
Matteo Mohorovicich, giornalista Rai – Tg3

pfiori 2

 

 

loading